Aquaman stasera su Italia 1: trama, cast e curiosità

Valentina Sammarone
08/01/2024

Film di genere fantasy e avventura del 2018 diretto da James Wan. Cresciuto nella realtà di superficie, Arthur Curry scopre di essere per metà umano e per metà atlantideo e il diretto erede alla successione del mondo sommerso di Atlantide.

Aquaman stasera su Italia 1: trama, cast e curiosità

Questa sera 8 gennaio 2014 su Italia 1 dalle 21.20 andrà in onda il film Aquaman, di genere fantasy e azione del 2018. Il regista è James Wan e nel cast ci sono Jason Momoa, Amber Heard, Willem Dafoe, Patrick Wilson, Nicole Kidman e Dolph Lundgren.

Aquaman, trama e cast del film in onda stasera 8 gennaio 2024 su Italia 1

Nel 1985, ad Amnesty Bay nel Maine, Thomas Curry (Temuera Morrison), il guardiano del faro, incontra Atlanna (Nicole Kidman), la regina di Atlantide, in fuga dal suo regno. I due si innamorano, si sposano e hanno un figlio, Arthur Curry (Jason Momoa). Dopo un attacco di Atlantide, Atlanna è costretta a lasciare la famiglia per proteggerli. Nel presente, Arthur combatte il crimine in anonimato. Dopo uno scontro con dei pirati incontra Mera (Amber Heard), un’atlantidea, che lo convince a recarsi ad Atlantide. Arthur accetta e scopre che suo fratello, Orm (Patrick Wilson), vuole dichiarare guerra al mondo umano. Con l’aiuto di Mera e Vulko (Willem Dafoe), Arthur cerca il Tridente Sacro di Atlan per sconfiggere Orm. Durante uno scontro, Arthur viene catturato. Orm sfida Arthur a un duello per il trono. Durante il combattimento, Mera salva Arthur, deridendo Orm. I due fuggono ad Atlantide e si dirigono nel deserto del Sahara.

Una volta arrivati in Sicilia, Arthur e Mera cercano un tempio abbandonato per trovare informazioni sul Tridente Sacro di Atlan. Orm stringe un’alleanza con David, che diventa Black Manta (Yahya Abdul-Mateen II), e attaccano Arthur e Mera. Dopo uno scontro, Arthur getta David da una scogliera. Arthur e Mera si dirigono verso l’Oceano Atlantico. Nel frattempo, scoprono che Atlanna è viva e si è rifugiata lì. Combattono il Karathen, un leviatano custode del Tridente. Arthur lo calma e ottiene il Tridente di Atlan, diventando Aquaman. Liberano Atlanna da una dimensione alternativa e si dirigono contro Orm, che vuole diventare Ocean Master. Aquaman sconfigge Orm nel duello decisivo, ma decide di risparmiargli la vita. Orm viene arrestato, Atlanna torna sulla terra ferma, e Arthur diventa il nuovo re di Atlantide. Nella scena dopo i titoli di coda, Black Manta, sopravvissuto, si allea con il dottor Stephen Shin per vendicarsi di Aquaman.

Aquaman, due curiosità sul film 

Le riprese

Le riprese del film ebbero inizio il 2 maggio 2017 in Australia, col titolo di lavorazione Ahab, proseguirono ai Village Roadshow Studios di Gold Coast e successivamente tra Terranova in Canada, Erice in Sicilia (fotografata e scansionata per essere poi liberamente ricreata in digitale) e Marocco. Sono terminate il 21 ottobre, dopo 114 giorni su set. Nel marzo 2018 vennero effettuate delle riprese aggiuntive.

I divieti

Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 13 anni per la presenza di «violenza e azione fantascientifica, linguaggio non adatto».