Andrea Bellingardo, chi era il ragazzo morto in un incidente in Croazia

Annarita Faggioni
03/08/2022

Addio ad Andrea Bellingardo, il ragazzo morto a causa di un incidente frontale in Croazia: pochi giorni dopo avrebbe compiuto 20 anni.

Andrea Bellingardo, chi era il ragazzo morto in un incidente in Croazia

Andrea Bellingardo è morto a 19 anni a seguito di un incidente stradale avvenuto al ritorno dalla sua vacanza in Croazia. A quanto si apprende, il sinistro sarebbe avvenuto nella città di Zara lo scorso 30 luglio mentre il ragazzo era in un’auto con un amico. Improvvisamente, un’altra vettura è arrivata in direzione opposta e si è schiantata frontalmente contro quella della vittima.

Non ce l'ha fatta Andrea Bellingardo. Il ragazzo è deceduto a seguito di un incidente d'auto in Croazia. Chi era.

Un impatto che non ha lasciato scampo ad Andrea, morto sul colpo poco prima di compiere 20 anni mentre l’amico che era con lui è salvo per miracolo (è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale). I due amici che viaggiavano in un’altra auto dietro di loro, invece, hanno riportato solo delle contusioni.

Andrea Bellingardo morto in un incidente in Croazia: chi era

“Un ragazzo simpatico, genuino e sincero”. Così viene descritto sui social Andrea Bellingardo. Il ragazzo abitava a Piove di Sacco, comune in provincia di Padova, e il prossimo 20 agosto avrebbe compiuto 20 anni. Dopo essersi diplomato, si era inserito nella Polisportiva locale e aveva iniziato a giocare. Aveva anche cominciato a lavorare da falegname e stava imparando questo mestiere come apprendista.

Anche le cittadine vicine si sono unite al lutto della famiglia e della comunità. Lo stesso sindaco Davide Giannella ha espresso tutto il dolore e lo sgomento per la perdita improvvisa del ragazzo con una dichiarazione. “Non ci sono parole per commentare un lutto di questa portata. Da padre, non voglio neppure pensare a cosa stanno provando i suoi genitori. Spero che con il tempo sappiano con il tempo rialzarsi da questa immane tragedia”, ha commentato.

Non ce l'ha fatta Andrea Bellingardo. Il ragazzo è deceduto a seguito di un incidente d'auto in Croazia. Chi era.

Il rientro della salma in Italia

I genitori di Andrea Bellingardo e gli altri parenti più prossimi si sono recati in Croazia. Ora si attende l’autorizzazione locale per poter procedere al rientro della salma in Italia e organizzare la celebrazione dei funerali.