Alfonso Signorini: “La mia ex ancora convinta che sia etero, ho 100 autografi di Pavarotti”

Virginia Cataldi
08/09/2022

Alfonso Signorini si racconta a cuore aperto: dai successi di "Chi" alle relazioni passate con le donne, al coming out grazie a un cardinale.

Alfonso Signorini: “La mia ex ancora convinta che sia etero, ho 100 autografi di Pavarotti”

Alfonso Signorini in una recente intervista al Corriere della Sera si è raccontato a cuore aperto. Ha parlato della sua ultima rottura, così come della notizia, lanciata troppo presto, della gravidanza di Aurora Ramazzotti. Ha anche citato il periodo precedente al suo coming out, quando conviveva con una donna che ancora oggi lo crede eterosessuale.

Alfonso Signorini: “La mia ex convinta che sia etero”

Il re del gossip Alfonso Signorini si è raccontato a cuore aperto al Corriere della Sera. Dai più grandi successi della rivista che dirige da tanti anni, alle informazioni più personali. Tra gli scoop recenti che hanno fruttato molti introiti a Chi ci sono la separazione di Totti e Blasi e la gravidanza di Aurora Ramazzotti. Quest’ultima pare che si sia infuriata parecchio per l’indiscrezione lanciata da Signorini. «Dopo ho saputo che non aveva ancora superato il terzo mese», si è giustificato il direttore. In seguito ha aggiunto che se ne fosse stato a conoscenza non avrebbe pubblicato la notizia. «Mi dicono che ora vada tutto bene e che lei sia felicissima», ha rassicurato.

Alfonso Signorini si racconta a cuore aperto: dai successi di "Chi" alle relazioni passate con le donne, al coming out grazie a un cardinale.
Alfonso Signorini (Pagina ufficiale Instagram)

Intanto, per quanto riguarda la sua vita privata, Signorini si dice single «sulla carta, ma sono molto innamorato. Sa quando non vedi l’ora di ricevere un messaggio e guardi il telefonino cento volte». Si tratterebbe di un uomo lontano dal mondo dello spettacolo. «Non frequento il mondo della televisione ed è la mia salvezza. C’è chi per un’ora in più sullo schermo venderebbe il marito».

E alla domanda sulla convivenza con una donna, ormai lontana nel tempo, il direttore di Chi ha risposto: «Con Laura, per cinque anni. Tempo fa l’ho incontrata in Puglia, io ero con Paolo e lei con il marito, l’istruttore di tennis con cui mi aveva tradito. È ancora convinta che io sia eterosessuale».

Alfonso Signorini si racconta a cuore aperto: dai successi di "Chi" alle relazioni passate con le donne, al coming out grazie a un cardinale.
Alfonso Signorini (Pagina ufficiale Instagram)

Da allora al suo coming out pare abbia giocato un ruolo importante il Cardinale Carlo Maria Martini. «Lo conobbi a una lectio magistralis al Leone XIII. Iniziammo un rapporto epistolare. Andai a trovarlo in Terra Santa. Mi disse che alla fine conta solo quanto siamo stati capaci di amare».