8 e mezzo: trama, cast e curiosità del film con Sandra Milo

Camilla Valerio
29/01/2024

Fu premiato agli Oscar come miglior film in lingua straniera e con i migliori costumi. È considerato uno dei capolavori di Fellini e una delle migliori pellicole al mondo.

8 e mezzo: trama, cast e curiosità del film con Sandra Milo

Sandra Milo, morta il 29 gennaio 2024 all’eta di 90 anni, è considerata da tutti la musa di Federico Fellini, con cui intesse una relazione sia professionale che sentimentale. L’attrice ebbe il ruolo di Carla nella fortunatissima pellicola da Oscar 8 e mezzo. Ecco la trama, il cast e tutte le curiosità di questo capolavoro intramontabile.

8 e mezzo, trama e cast del film con Sandra Milo

Il protagonista della storia è Guido Anselmi (Marcello Mastroianni) un regista di 43 anni che si trova in un periodo di riposo in una stazione termale, cercando di conciliare i suoi problemi fisici con la preparazione del suo prossimo film. Nonostante cerchi tranquillità, la presenza delle persone coinvolte nella produzione del film, compresi produttori, tecnici e attori, ostacola la sua ricerca di ispirazione. Guido, in crisi creativa, cerca di delineare una trama per il suo film, mescolando realtà, fantasie, ricordi e sogni. Quella del regista è, infatti, una vita sentimentale abbastanza complessa con il difficile rapporto con la moglie Luisa (Anouk Aimée), la noia provata verso l’amante Carla (Sandra Milo) e l’unica fonte ispirazione artistica e amorosa rappresentata da Claudia (Claudia Cardinale). Non è da meno anche la situazione professionale, con la pressione di collaboratori e attori per dare una direzione al suo progetto cinematografico. La storia rivela la profonda crisi esistenziale di Guido, incapace di dare un senso al suo passato e ai suoi rapporti con gli altri.

8 e mezzo, quattro curiosità sul film con Sandra Milo

8 e mezzo, la genesi del film

Il film nasce da un momento di crisi dello stesso regista Fellini che, dopo aver girato La dolce vita, non riusciva a tirare fuori una trama per il nuovo film ed era quindi deciso ad andare dal produttore per comunicare la situazione. Durante una festa di compleanno a Cinecittà, però, mentre tutti gli fanno i complimenti per il nuovo film ha un’illuminazione su un regista che deve fare un film ma è in crisi e ha perso ispirazione e non sa dove cercarla.

8 e mezzo, uno dei migliori film del mondo

Il film è stato un successo planetario, conquistando due Oscar e sette Nastri d’argento tra cui quello di Sandra Milo come miglior attrice non protagonista. La pellicola è stata inserita tra i 100 film italiani da salvare e i 500 migliori della storia dalla rivista Empire.

8 e mezzo, per Fellini non fu facile avere Sandra Milo nel cast

Dopo la delusione del film di Rossellini Vanina Vanini, il marito di Sandra Milo si oppose fortemente al suo ritorno al cinema, quindi Fellini dovette insistere molto per averla nel cast.

8 e mezzo, il primo film con la voce originale di Claudia Cardinale

Prima di 8 e mezzo, a causa della sua voce graffiata e fuori dai canoni cinematografici di quell’epoca, Claudia Cardinale veniva sempre doppiata in fase di montaggio. Fu Fellini a voler fortemente cambiare questo aspetto perché ne apprezzava l’autenticità.