Guten Tag

Redazione
23/08/2021

Compie oggi 76 anni Rita Pavone, tra le cantanti italiane più amate dal pubblico. Arrivata al successo a nemmeno 18 anni, ha venduto 50 milioni di dischi in tutto il mondo. Tag43 vi dà il buongiorno con Ogni Volta, brano cantato insieme a Paul Anka a New York.

Guten Tag

Compie oggi 76 anni Rita Pavone, cantante italiana nata a Torino il 23 agosto 1945. A soli 17 anni, dopo essersi fatta notare al Festival degli sconosciuti di Ariccia, ottenne un contratto con la casa discografica Rca Italiana, con cui raggiunse la notorietà in pochissimo tempo. Già a partire dal 1963, infatti, le vendite dei suoi dischi superarono il milione di copie vendute, e vennero pubblicati dei singoli di grandissimo successo – e ancora oggi molto popolari – come La partita di pallone, Sul cucuzzolo, Come te non c’è nessuno e Il ballo del mattone.

Nel 1964 debuttò anche in tv grazie allo sceneggiato Il giornalino di Gian Burrasca, diretto da Lina Wertmuller con musiche di Nino Rota. Sua anche la sigla del programma, Viva la pappa col pomodoro, in breve diventata famosa anche all’estero: The Man Who Makes The Music in Inghilterra, Ich frage meinen Papa in Germania e Qué ricas son la papas in Spagna e America Latina. Negli stessi anni iniziò a recitare in alcuni musicarelli, film leggeri con protagonisti giovani cantanti, insieme a Totò (Rita, la figlia americana), Giancarlo Giannini, Lina Wertmuller e Terence Hill. Nel 1965 si esibì per la prima volta a New York e fu ospite del popolarissimo Ed Sullivan Show della Cbs. Due anni dopo la Bbc le dedicò uno speciale.

Rita Pavone, Teddy Reno e i Pink Floyd

Nel 1968 il suo matrimonio con il cantante e produttore discografico Teddy Reno, di diciannove anni più grande, fece scandalo e contribuì a un brusco calo nella sua popolarità, poi riacquistata col passare degli anni. Testimone ne è il fatto che, in carriera, Rita Pavone abbia venduto più di 50 milioni di dischi in tutto il mondo. I due si sposarono con rito religioso in Svizzera, e molte polemiche nacquero perché Reno era già sposato, con un figlio, ma separato dalla prima moglie, con la quale avrebbe poi divorziato nel 1971. In carriera, oltre ad aver condotto vai show televisivi fino agli anni ’80, ha anche recitato a teatro.

Secondo una leggenda metropolitana Rita Pavone verrebbe citata in un verso del brano San Tropez dei Pink Floyd («I hear your soft voice calling to me / Making a date for Rita Pavone»). La frase in realtà è «later by phone», e l’errore era riportato in un libro sulla band edito in italiano da Arcana. La cantante però ha sempre sostenuto che il suo nome comparisse nel brano, e che nel 1973 alcuni membri del gruppo avessero partecipato a un suo concerto in Costa Azzurra. L’album Meddle, in cui è contenuto quel brano, è però del 1971. Tag43 vi dà il buongiorno con Ogni Volta, canzone cantata insieme a Paul Anka nel corso di una puntata dell’Ed Sullivan Show.