Guten Tag

Redazione
14/09/2021

Il 14 settembre 1982 moriva in un incidente d'auto Grace Kelly, musa di Alfred Hitchcock e principessa di Monaco. Tag43 vi dà il buongiorno con una scena di Alta società, il suo ultimo film con Bing Crosby e Frank Sinatra.

Guten Tag

Il 14 settembre 1982 moriva a soli 52 anni Grace Kelly, principessa di Monaco. Star hollywoodiana, vinse l’Oscar per la miglior attrice per il film La ragazza di campagna (1954). Nel 1956, all’apice della carriera, decise di lasciare il cinema per sposare Ranieri III di Monaco. Madre dei principi Caroline, Alberto II e Stépanie, perse la vita in un incidente stradale mentre era in auto con la più piccola. Grace Kelly perse il controllo dell’auto nella stessa curva immortalata nel film di Alfred Hitchcock Caccia al ladro (1955) che l’aveva vista protagonista con Cary Grant.

https://www.instagram.com/p/CJd5ICxFdwv/

Grace Kelly musa di Alfred Hitchcock

Che Grace, ragazza nata a Filadelfia nel 1929 – sarebbe diventata una principessa era scritto nel destino. Prima della proposta di Ranieri, infatti, era stata a lungo corteggiata dallo scià di Persia Reza Pahlavi. Ex modella, a trasformarla in diva fu Alfred Hitchcock, l’unico a intuire l’irrequietezza di quella che sarebbe diventata la sua musa. Aristocratica e algida, Grace Kelly rappresentava per il regista l’ideale femminile al cinema. Come dichiarò durante una conversazione con François Truffaut, Hitchcock vedeva in lei una sensualità sfuggente e imprevedibile. A differenza di attrici come Marilyn Monroe, Sophia Loren e Jayne Mansfield, Grace non ostentava erotismo, ma lo nascondeva dietro una maschera di distacco. Con Hitchcock Grace Kelly girò tre film: Il delitto perfetto (1954), La finestra sul cortile (1954) e Caccia al ladro (1955). Nel 1962 venne scelta anche per Marnie ma dovette fare un passo indietro: il marito, dopo anni di divieti, le concesse il permesso di tornare dietro la macchina da presa ma a bloccare il progetto furono le rimostranze dei monegaschi.

il 14 settembre 1982 moriva grace kelly
Grace Kelly e Ranieri III (Getty Images).

Ma quella non fu l’unica volta in cui venne tentata da un ritorno alla carriera cinematografica. Proprio pochi mesi prima di morire, Grace aveva deciso di produrre il film Rearranged, diretto dai Robert Dornhelm e con protagonista proprio la principessa di Monaco. Il lavoro restò incompiuto e Ranieri non volle che fosse distribuito. Grace Kelly, secondo una certa narrazione rinchiusa nella gabbia dorata di Monaco, venne definita la principessa triste, un ruolo che pochi anni dopo passò a Diana Spencer.

Il 14 settembre 1982 moriva Grace Kelly di Monaco
Grace e Rainieri III di Monaco e il principe Filippo all’Opéra di Montecarlo nel 1966 (Getty Images).

Alta Società, l’ultimo film di Grace Kelly con Bing Crosby e Frank Sinatra

Tag43 vi dà il buongiorno con uno spezzone dell’ultimo film girato da Grace Kelly nel 1956: Alta società (High Society). Diretto da Charles Walters, vede come protagonisti Bing Crosby e Frank Sinatra. E, nel ruolo di se stesso, Louis Armstrong.